MadBid opinioni: trucchi per guadagnare con le aste al centesimo

Come funziona MadBid? MadBid è uno tra i siti più affidabile e sicuro di aste al centesimo con in palio prodotti di elettronica, telefonia, fotografia e tanto altro. Su MadBid infatti puoi trovare una vasta gamma di articoli che puoi aggiudicarti a pochi euro se sai come fare. Esistono infatti dei trucchi o meglio delle regole da seguire, per aumentare le probabilità di riuscita di un’asta al centesimo.

Prima però di addentrarmi nel discorso, voglio sfatare questo mito che associa spesso le aste al centesimo ad una truffa, bisogna conoscere i siti e la serietà della società in questione, prima di esprimere opinioni sbagliate. Adesso sto parlando di MadBid, perché è il sito più famoso e completo, ossia con più aste al suo interno ed è sicuro, ma esistono anche altri siti di aste al centesimo seri come Prezzi Pazzi o Bidoo. Io li ho testati tutti e tre e mi sono trovata bene, anche per quanto riguarda il supporto, oltre alle puntate gratis offerte da tutti. L’unica differenza è che MadBid ha un’ampia gamma di prodotti che vanno spesso al di là dell’informatica e telefonia. Inoltre MadBid ti rimborsa tutti i crediti se con il primo acquisto non riesci ad aggiudicarti l’asta e questo è sicuramente sinonimo di serietà e sicurezza del suo servizio.

Dico solo che sulle aste MadBid hanno scritto e detto anche il Times e la BBC. È dunque una società internazionale in grado di reggere il confronto con l’intero mercato delle aste online. Ma torniamo al modo di guadagnarci qualcosa.

Con le aste al centesimo infatti puoi fare dei veri affari. Acquistare prodotti richiestissimi a prezzi stracciati ti favorisce se li vuoi ad esempio vendere su ebay a prezzi più che convenienti. Vuoi guadagnare di più? Ecco, questo è il modo giusto. Ma come si fa a vincere un’asta al centesimo? Non è semplice, ma se hai pazienza e tieni bene a mente alcune regole, non puoi non aggiudicarti qualche ottimo oggetto da poter rivendere.

Prezzo massimo

Innanzitutto devi capire il prodotto che ti interessa a quale prezzo massimo può essere aggiudicato. Questo puoi farlo controllando tutte le precedenti aste relative allo stesso prodotto. Sul sito infatti è presente una pagina che mostra tutte le aste chiuse e a che prezzo si sono aggiudicati l’oggetto. Il momento di puntare arriva quando il prezzo di un prodotto si avvicina a quello di un’asta precedente.

Orari migliori

Inoltre tieni presente che non tutti gli orari sono buoni per puntare, è meglio farlo quando c’è poca gente, ossia in orari di lavoro, scuola o di notte, in questo modo potrai aggiudicarti l’oggetto a prezzi più bassi rispetto al solito.

Iniziare con prodotti a basso costo

Per capire come funziona, ti consiglio di cominciare dai prodotti più semplici e meno costosi, come ad esempio le puntate o crediti gratis. Lì il prezzo resta basso ed oltre ad imparare, puoi aggiudicarti tantissimi crediti da utilizzare per le aste più importanti.

Strategia e pazienza

Per vincere un’asta al centesimo non è solo questione di fortuna, ma anche di pazienza, strategia e capacità di osservazione. Fai molta pratica senza spendere tanto e vedrai che presto sarai in grado di gestire le aste migliori e aggiudicarti i prodotti che desideri a prezzi stracciati.

Il mio consiglio è quello di approfittare di tutte le offerte di crediti e puntate gratis presenti in tutti i siti, così da capirne il meccanismo. Ecco i siti più affidabili di aste al centesimo che ho testato personalmente:

Iscriviti a tutti, tanto è gratis, così puoi fare pratica con i crediti gratis di ognuno e magari aggiudicarti i prodotti migliori. La regola più importante da ricordare per guadagnare con le aste al centesimo è quella di non avere fretta.

22 Comments

  1. Enrico
    • Pamela
      • Francesco
        • Pamela
  2. FRance
    • Pamela
  3. Ivanka
    • Pamela
  4. Paolo70
    • Pamela
  5. Aste al Centesimo
    • Pamela
  6. Any
    • Pamela
  7. CARL
  8. pietro
  9. carry
  10. Elena
  11. federico
  12. Simone
    • Pamela
  13. Mara
  14. 11 settembre 2015
  15. 30 settembre 2015
  16. 13 ottobre 2015

Leave a Reply

Vuoi guadagnare di più?

Segui gli aggiornamenti del blog QuantoGuadagni.com.

Grazie per esserti iscritto! Ricordati di attivare la newsletter cliccando sul link che ti arriva tramite mail, altrimenti non riceverai nessun materiale per il successo.

Qualcosa è andato storto, riprova!